scatti & backstage

Weekend lungo a Budapest

Prima della partenza, mentre stavamo pianificando il viaggio, ci siamo detti: "No ma, ce la prendiamo comoda" e così è stato... Anzi no, non proprio, per nulla.

In poco più di tre giorni abbiamo visitato non dico tutto quello che si può vedere a Budapest, ma quantomeno una buona parte. Siamo entrati nella Sinagoga più grande d'Europa, visto un tramonto spettacolare dal Monumento alla Liberazione ed uno dalla cupola di Santo Stefano, provato le famose terme e provato a vedere l'alba dal Bastione dei Pescatori (maledette nuvole), non ci siamo fatti mancare una birra in uno dei tipici "Ruin Pub" e ci siamo riempiti di piatti tipici ungheresi.

Leggi tutto: Weekend lungo a Budapest

It Ain't Over 'til It's Over

Tramonto ad Oltre il Colle da Zambla. Il Sole incendia la nebbia di fondovalle

Non conosco gli hobby di Lenny Kravitz, ma per quanto ne so potrebbe essere un fotografo. Già perché quando si ha una macchina fotografica al collo si impara velocemente che 'non è finita fino a quando non è finita'. Se questa frase può sembrare un po' insulsa, in realtà è un bell'insegnamento: le opportunità, nella fotografia (e perché no, nella vita) smettono di arrivare solo quando si smette di cercarle.

Leggi tutto: It Ain't Over 'til It's Over

Alba color pastello

The best camera is the one you have with you
-Chase Jarvis-

Per coloro che non masticano l'inglese questa frase si può tradurre con: "la macchina fotografica migliore è quella che hai con te".

Questa mattina, mentre andavo al lavoro e mi sono trovato davanti questa scena, la prima cosa che ho pensato è stata "Por++ di quella va++a @#!&/ =$XXX!*]@ perchè non ho qui la reflex con il 70-200 montato??". Dopo qualche secondo di parole non ripetibili in queste pagine mi sono ricordato della frase di Jarvis e, soprattutto, mi sono ricordato della fedele Fujifilm che mi segue sempre nella borsa del lavoro: l'ho tolta dalla borsa, impostato un banalissimo f/8, puntato e scattato.

Certo, l'obiettivo 16-50 non è il 70-200 ma, poter fare comunque questa fotografia è stato un piacere che mi ha fatto iniziare di buon umore la giornata: avrei potuto stare per giorni seduto in quel punto con la fotocamera e l'obiettivo ideale ma se non avessi avuto la fortuna di essere lì proprio in quell'istante mi sarei perso questa condizione magica... E' proprio vero: l'augurio migliore da fare a chi si diletta di fotografia è 'buona luce!!!'

PS: l'immagine è stata scattata a Serina (Fraz. Valpiana) e la montagna sullo sfondo è il monte Menna (2300m s.l.m)

Altri scatti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
  • 35
  • 36
  • 37
  • 38
  • 39
  • 40
  • 41