scatti & backstage

«Sapete, è geniale questa cosa che i giorni finiscono. E’ un sistema geniale. I giorni e poi le notti. E di nuovo i giorni. Sembra scontato, ma c’è del genio. E là dove la natura decide di collocare i propri limiti, esplode lo spettacolo. I tramonti» - Alessandro Baricco, Oceano Mare

Abito a Serina, paese dai mille lati positivi ma che tra essi, purtroppo, non offre quello di essere un buon posto per vedere i tramonti. E' forse per questo che il fatto di lavorare spesso in pianura mi porta a rimanere sempre colpito quando la mattina o la sera ci si trova di fronte a quel bel cerchio perfetto poco sopra l'orizzonte: è sempre un momento quasi... Mistico.

Tornando a Serina, il paese è praticamente orientato su una linea che va da Nord a Sud, tutto orientato per guardare verso Ovest: è un peccato che proprio in quella direzione ci sia una collina (sulla cima della quale sorge la frazione Corone) che nasconde ogni tramonto. Si, a volte capita di poter vedere cielo e nuvole infiammate da un bel rosso acceso, ma a quel punto il Sole è già andato a nascondersi.

Il lato positivo è che basta spostarsi di poco e i tramonti tornano ad essere visibili in tutto il loro splendore. Uno dei luoghi dove i tramonti sono davvero belli è Costa Serina, luogo dove ho scattato queste fotografie. Certo, non sono fotografie da 'Henry Cartier-Bresson award', ma sono comunque il ricordo di un bel pomeriggio quindi... Eccole qui!

Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Altri scatti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
  • 35
  • 36
  • 37
  • 38
  • 39
  • 40
  • 41
  • 42
  • 43
  • 44
  • 45
  • 46
  • 47
  • 48
  • 49
  • 50
  • 51
  • 52
  • 53
  • 54
  • 55