scatti & backstage

Le albe sono tutte diverse, quasi sempre è una fortuna, qualche volta beh... Un po' meno.

Ieri sono rimasto assolutamente colpito da una vista che mi si è presentata davanti agli occhi andando al lavoro: in questo periodo di prolungato bel tempo le albe sono spesso veramente belle ed il fatto che siano così da tanti giorni porta a guardarle con occhi diversi.

 

Guardare un'alba in direzione est si traduce in uno sguardo verso un'esplosione di colori: potenti, saturi, letteralmente infuocati. Se però la conformazione del luogo si presta, anche guardare verso Ovest può dare delle soddisfazioni. In quella direzione i colori sono opposti: delicati, sfumati, quasi in tonalità pastello.

Ieri, guardando verso ovest (da Aviatico in direzione di Costa Serina), ho notato una montagna con un po' di neve immersa in un cielo di un magnifico rosa pastello le cui cime venivano colpite dal primo sole del mattino. Ho sempre con me una macchina fotografica, ma non un cavalletto ed un teleobiettivo, strumenti fondamentali per questo scatto.

Ho provato quindi a tornare sul luogo questa mattina, con tutto il necessario: purtroppo la combinazione "magica" non si è riproposta ma, alla fine dei conti non posso lamentarmi, una scena magnifica! 

Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Altri scatti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
  • 35
  • 36
  • 37
  • 38
  • 39
  • 40
  • 41
  • 42
  • 43
  • 44
  • 45
  • 46